Ciao - Correggio Insieme.  Associazione di Volontariato Onlus
PRIMO PIANO  |  FOTOGALLERY  |  CHI SIAMO  |  NEWS  |  COME SOSTENERCI  |  BILANCI E UTILIZZO 5X1000

Visita la nostra pagina
su Facebook

Calendario news
« Aprile 2019 »
DoLu MaMe GiVe Sa
 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30
Le News di aprile »
Tutte le News »


Le ultime news
28 marzo 2019
Secondo i dati di Minsotspolitiki, oggi 1.620.395 ucraini sono riconosciuti come vittime del disastro di Chernobyl. »

Un articolo tratto dalla “Voce dell'Ucraina”, fonte ufficiale della Suprema Rada (Parlamento) dell'Ucraina. Attualmente le vittime di Chernobyl sono 1.620.395, di cui 355.426 bambini. Il tasso di mortalità è ancora molto alto: dal 2007 mancano all'appello 709.378 persone. E' ancora presto per considerare risolti o non attuali i problemi medici e sociali causati dal disastro di Chernobyl: parola dei più accreditati scienziati ucraini.
3 marzo 2019
Ucraina, guasto alla più grande centrale nucleare d’Europa »

Ucraina, guasto alla più grande centrale nucleare d’Europa: si è spento uno dei reattori. “Livello radiazioni regolare”
L'impianto di Zaporizhia, fondamentale per la sicurezza energetica del paese, è stato per la maggior parte costruito con tecnologie e materiali dell’Unione Sovietica e la sua manutenzione è oggi affidata alla compagnia di stato ucraina, Energoatom. Nel settembre 2014 un decreto della Rada ha consentito la privatizzazione dell'azienda per attrarre capitale straniero
31 luglio 2018
Rientro a casa dal Progetti "CASA ITALIA" »

sono rientrati/e alle loro case i 22 bambini/e che hanno partecipato al progetto "CASA ITALIA"

Archivio »


News



Documenti trovati [2]

Secondo i dati di Minsotspolitiki, oggi 1.620.395 ucraini sono riconosciuti come vittime del disastro di Chernobyl.
28 marzo 2019
Un articolo tratto dalla “Voce dell'Ucraina”, fonte ufficiale della Suprema Rada (Parlamento) dell'Ucraina. Attualmente le vittime di Chernobyl sono 1.620.395, di cui 355.426 bambini. Il tasso di mortalità è ancora molto alto: dal 2007 mancano all'appello 709.378 persone. E' ancora presto per considerare risolti o non attuali i problemi medici e sociali causati dal disastro di Chernobyl: parola dei più accreditati scienziati ucraini. Leggi tutta la news »


Ucraina, guasto alla più grande centrale nucleare d’Europa
3 marzo 2019
Ucraina, guasto alla più grande centrale nucleare d’Europa: si è spento uno dei reattori. “Livello radiazioni regolare”
L'impianto di Zaporizhia, fondamentale per la sicurezza energetica del paese, è stato per la maggior parte costruito con tecnologie e materiali dell’Unione Sovietica e la sua manutenzione è oggi affidata alla compagnia di stato ucraina, Energoatom. Nel settembre 2014 un decreto della Rada ha consentito la privatizzazione dell'azienda per attrarre capitale straniero Leggi tutta la news »




Visualizza la lista completa »


CIAO - CORREGGIO INSIEME - Associazione di Volontariato Onlus
Iscritta al Registro Provinciale del Volontariato PROT. N. 45368/21/2007
Via Timolini 27 - 42015 Correggio (RE) - C.F. 91132090357, Cell. 370-3101757 - 333-3256352
www.correggioinsieme.it - correggioinsieme@gmail.com
Privacy policy - powered by Antherica Srl