Ciao - Correggio Insieme.  Associazione di Volontariato Onlus
PRIMO PIANO  |  FOTOGALLERY  |  CHI SIAMO  |  NEWS  |  COME SOSTENERCI  |  BILANCI E UTILIZZO 5X1000

Visita la nostra pagina
su Facebook

Calendario news
« Ottobre 2018 »
DoLu MaMe GiVe Sa
 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31
Le News di ottobre »
Tutte le News »


Le ultime news
31 luglio 2018
Rientro a casa dal Progetti "CASA ITALIA" »

sono rientrati/e alle loro case i 22 bambini/e che hanno partecipato al progetto "CASA ITALIA"
11 luglio 2018
partenza ragazzi per Progetto "CASA ITALIA" »

inizia il nuovo progetto "CASA ITALIA" partono i 22 bambini e bambine
9 maggio 2018
FESTA DELLA VITTORIA IN BIELORUSSIA »

La Giornata della vittoria (in russo: День Победы?) viene celebrata il 9 maggio, in memoria della capitolazione della Germania nazista durante la seconda guerra mondiale (conosciuta anche come la Grande guerra patriottica in Unione Sovietica e alcuni Stati post-sovietici).

La resa fu firmata nella tarda sera dell'8 maggio 1945 (già il 9 maggio a Mosca), in seguito alla capitolazione concordata in precedenza con le forze alleate sul fronte occidentale. Il governo sovietico annunciò la vittoria la mattina del 9 maggio, dopo la cerimonia di firma avvenuta a Berlino. Tuttavia, è solo dal 1965 che la Giornata della vittoria è stata proclamata festa nazionale.

Archivio »


News


Attacco terroristico nella metropolitana a Minsk: 12 morti e oltre 200 feriti
11 aprile 2011

clicca l'immagine per ingrandirla
Minsk, 11 apr. (Adnkronos/Ign) - Due esplosioni hanno fatto una strage nella metropolitana di Minsk, la capitale della Bielorussia, nei pressi della stazione centrale, provocando almeno 12 morti e 204 feriti. Secondo le autorità bielorusse, 26 dei 204 feriti versano in gravi condizioni. La polizia locale ha rafforzato le misure di sicurezza nelle stazioni della metropolitana, in porti e aeroporti. L'attentato - che il presidente Alexander Lukashenko ha definito un tentativo di destabililzzare il paese - non è stato rivendicato.


E nella capitale è tornato l'incubo del terrorismo. I messaggi postati su Twitter da persone presenti al momento dell'attacco parlano di due scoppi successivi. Alcuni riferiscono di una deflagrazione avvenuta a bordo di un treno che transitava per la stazione, altri di un'esplosione all'interno della stazione stessa. La stazione centrale di Minsk funge da collegamento tra due linee della metropolitana ed è situata a poca distanza dalla residenza del presidente Aleksander Lukashenko. Nel momento delle esplosioni tantissimi i viaggiatori che affollavano la stazione.


Il presidente bielorusso ha immediatamente convocato una riunione di emergenza ed ha avuto un colloquio telefonico con il presidente russo Dmitry Medvedev.


Un altro attentato terroristico aveva sconvolto Minsk nel luglio del 2008, provocando 50 feriti. Nonostante il successivo arresto di quattro uomini legati all'ex Kgb e i sospetti relativi al coinvolgimento del movimento nazionalistico "Legione Bianca", il caso e' finora rimasto irrisolto.

« Torna alla lista


CIAO - CORREGGIO INSIEME - Associazione di Volontariato Onlus
Iscritta al Registro Provinciale del Volontariato PROT. N. 45368/21/2007
Via Timolini 27 - 42015 Correggio (RE) - C.F. 91132090357, Cell. 370-3101757 - 333-3256352
www.correggioinsieme.it - correggioinsieme@gmail.com
Privacy policy - powered by Antherica Srl